Tari, Sansa e Pastorino vanno all’attacco:

“L’unico aspetto che viene considerato è lo scontro da tifo calcistico tra vaccinati e no vax. Dimenticando che tra le migliaia di liguri abbandonati a casa, moltissimi sono vaccinati”

Genova. “A due anni dall’inizio della pandemia è inaccettabile la disorganizzazione delle Asl, di Alisa e di Regione Liguria. Decine di migliaia di cittadini positivi sono letteralmente abbandonati. Non sanno quando, e se, avranno un tampone e di conseguenza, molti, rischiano di doversi sottoporre alla terza dose di vaccino per ottenere il green pass poiché il sistema non è riuscito a riscontrare per tempo la loro positività”…

  •  
  •  
  •  
  •