Accogliente, inclusiva, giovane: la Liguria possibile


Claudia Moreni

Sono Claudia Moreni e ho 54 anni.

Sono l’orgogliosa madre di una figlia di 25 anni, lavoro come impiegata in una società informatica, occupandomi direttamente di alcuni clienti esteri.

Iscritta a Possibile fin dalla sua fondazione nel 2015, dal 2019, ricopro il ruolo di co-portavoce regionale del partito. 

Nel 2019, ho coinvolto iscritte ed iscritti di Possibile, per iniziare anche a Genova i presidi di Fridays for Future, continuando a collaborare nell’organizzazione dei presidi e dei primi scioperi per il clima organizzati a Genova. 

Da oltre 2 anni collaboro attivamente con il coordinamento Liguria Rainbow che ogni anno organizza a Genova la parata del  Pride.

Sono femminista, ambientalista, antirazzista e antifascista, ma soprattutto laica.
Credo fermamente che i diritti debbano essere universali.