Sensibile ai temi sociali, pacifisti, ecclesiali, penso che Genova con impegno potrà realizzare progetti di riqualificazione su realtà specifiche e sul piano culturale con visibilità in Europa e favorevoli ricadute sul territorio non solo in area portuale.  

Centrale l’elaborazione se si realizza in Consiglio, che valorizzi idee e progettualità realizzate coi cittadini che sono sempre essenziali.