Cambiamo verso alla LIGURIA


Alessandro Ronchi

Mi chiamo Alessandro Ronchi, ho 54 anni e sono un funzionario di ASL3.

Nel corso della mia carriera ho avuto modo di accumulare una lunga esperienza lavorativa, maturata in diversi settori amministrativi e sanitari della Asl 3 genovese.
Ho avuto incarichi come dirigente sindacale, assessore e consigliere comunale, e ho svolto l’attività di docente per oltre un decennio.

Linea Condivisa ha dimostrato coraggio e tenacia, evidenziando gli enormi sprechi che contraddistinguono da anni la sanità regionale. Per questo mi candido nella lista Linea Condivisa – Sinistra per Sansa.

I liguri hanno a che fare con una sanità tra le più costose e peggiori d’Italia. Siamo obbligati a ricorrere al privato (pagando) oppure ad emigrare in altre regioni, alle quali ogni anno paghiamo oltre 100 milioni di euro in sanità.
Ridistribuire le risorse della sanità regionale riuscirebbe a migliorarne il servizio diminuendone i costi, senza intaccare il numero del personale o la qualità del servizio.

Per questo scendo in campo, per portare la mia esperienza a servizio di tutti i liguri, per assicurare alla nostra regione una sanità competente e preparata, per non obbligare i nostri cittadini a andare altrove per quelle cure che dovrebbero essere un diritto.

Per una sanità regionale presente, esperta e di tutti.